Mononucleosi e ciproxin? Ciao a tutti! Il mio fidanzato...

Non capisco come mai sia stato prescritto il ciproxin contro il CMV.
E' un antibiotico non un antivirale e il suo spettro di azione è su batteri non su virus.
Contro il CMV, che spesso si risolve da solo a meno che non ci sia un'immunodeficienza, la terapia farmacologica prevede antivirali come ganciclovir foscavir o cidofovir.

Gli effetti collaterali, soprattuto legati alla diarrea e ai dolori di stomaco possono essere imputabili alla ciprofloxacina. Solitamente con una terapia antibiotica si associano anche fgermenti lattici per ripristinare la flora batterica intestinale.

Rispondi : Ciao a tutti! Il mio fidanzato è da quasi un mese e mezzo che combatte con la mononucleosi. Dopo 7 giorni di pensata guarigione, ha ricominciato ad avere la febbre, accompagnata da diarrea e da dolori allo stomaco. Il medico degli infettivi (prima della ricaduta) gli aveva consigliato assoluto riposo di 10 - 15 giorni, assenza di antibiotici e indicazioni su cosa mangiare. Dopo la ricomparsa della febbre ha deciso di consultare il medico di famiglia ( che gli ha riscontrato leggendo gli esami del sangue anche il citomegalovirus). Quest'utlimo gli ha prescritto un antibiotico, il ciproxin 500 mg per guarire quando l'infettologo nel foglio ospedaliero l'aveva assolutamente sconsigliato. Da quando prende l'antibiotico, il mio fidanzato soffre di forti mal di testa (definiti da lui quasi come crampi fortissimi alla testa) sempre accompagnato da diarrea e dolori allo stomaco. Può l'antibiotico aver portato questi effetti collaterali? è più corretto prendere l'antibiotico o seguire la cura dell'assoluto riposo dell'infettologo? prego chiunque sia INFORMATO SERIAMENTE sulla cosa di rispondere perchè abbiamo sentito troppi pareri diversi, non sappiamo più a chi appellarci...grazie mille in anticipo!


Domande correlate: