Cane: linfonodi ingrossati? ho preso un cane in un...

i linfonodi ingrossati sono indice di infiammazione. solo il veterinario può capirlo visitandolo e facndo degli accertamenti opportuni: esami ematici, agoaspirsto del linfonodo

Rispondi : ho preso un cane in un allevamento illegale per salvarlo dalla sofferenza a vita...certo è che il cane ha la rogna, ma oggi il veterinario si è accorto che ha anche i linfonodi molto ingrossati..mi dite tutti i casi in cui i linfonodi degli arti si gonfiano?

Dettagli aggiuntivi
il veterinario ha ipotizzato che possa aver avuto le pulci in passato che abbiano dato infezione. Il cane ha anche un eczema ma non credo possa avere alcuna influenza..
Ciao, purtroppo la domanda è nella categoria sbagliata, io ti devi dire che non conosco l'evoluzione della rickettsiosi nei cani (la rickettsiosi è la malattia di cui parla il tuo medico, quella presa dalla zecca). Se abiti nella costa tirrenica (specialmente sud) è un'infezione molto frequente. Negli umani si cura con le tetracicline, ma non so dirti nei cani.
Detto questo, ho anche io un cane e ho visto cani vecchissimi (tipo 18 anni) ormai dati per spacciati risollevarsi da soli solo perchè erano in presenza del loro padrone. I cani hanno una forza d'animo e una resistenza dalla quale dovremmo imparare tutti. Tu stagli vicino e dagli affetto e disciplina, vedrai che se la mangia a colazione, la rickettsiosi.
In ogni caso, complimenti per averlo salvato :-)


Domande correlate: