Si guarisce dai linfonodi mantellari ascellari? grazie?

Credo tu intenda LINFOMA MANTELLARE.

Il linfoma mantellare costituisce il 6,5 % dei linfomi non-Hodgkin. Deriva dalla espansione neoplastica di una piccola popolazione di cellule B del mantello dei follicoli linfatici. LĄŻetà mediana ¨Ś 61 anni con prevalenza del sesso maschile. Nonostante la presentazione sia quella tipica dei linfomi indolenti si tratta invece di un linfoma con una certa aggressività, difficilmente eradicabile con la immuno-chemioterapia standard.
Fortunatamente la terapia del linfoma mantellare è oggi molto più efficace che in passato. I progressi si basano sulla recente introduzione di nuove modalità di cura quali: anticorpi monoclonali, immuno-chemioterapia, farmaci ad alte dosi ed autotrapianto di cellule staminali. Queste terapie hanno migliorato sostanzialmente la storia naturale della linfoma mantellare consentendo un buon controllo della malattia.
Il tasso di sopravvivenza a cinque anni è più che raddoppiato, passando dal 22% a circa il 50%.
"Guarire" è difficile poichè per guarigione si intende l'eliminazione completa dei cloni cellulari. Ma la lunga sopravvivenza con remissione di malattia non è più così utopica.
Rivolgetevi ad un centro ematologico d'avanguardia.

Un saluto


Domande correlate: